Ristorante Indiano Shapla

Committente: Privato

Opera:
Realizzazione ristorante indiano

Luogo: Genova (GE)

Livello progettazione: Progettazione esecutiva e direzione dei lavori

Progettisti: Andrea Pucciano - Matteo Pulcinelli - Roberta Scazzarriello

Cronologia: 2010 Progettazione - 2010 Realizzazione

Importo lavori: 200.000 Euro

Il progetto riguarda la ristrutturazione di un locale, situato nel cuore di Genova, in un elegante e moderno ristorante indiano; la luce moderata ed i toni cromatici avvolgenti producono un’atmosfera accogliente e rilassante.
Elemento fondamentale è stato quello di creare un ambiente che fosse il più vicino possibile alle esigenze dei clienti e della committenza, che richiamasse attraverso i colori e i simboli l’atmosfera orientale.
Si è arrivati a stilizzare nel nome nonchè nel simbolo del locale e nella rappresentazione del Taj mahal tutta l’essenza dell’India e del Bangladesh, terra natale dei proprietari.
La forma allungata del locale è stata di fondamentale importanza nello studio della distribuzione interna, costitutita da tre fasce: la prima, l’area di lavoro costituita dal bancone; la seconda, la zona dei flussi e, la terza, l’area ristoro, costutita da una mensola che snoda lungo tutto il locale. Tale elemento riunisce in sè le esigenze di tutti i clienti da quelli “mordi e fuggi” ai quali è riservata la prima porzione del bancone snack per arrivare agli amanti del buon mangiare e dello stare a tavola che saranno coccolati da un comodo divano avvolgente.
Lo schema distributivo è rafforzato dalla vela appesa al soffitto che, come il bancone snack, parte dall’ingresso per arrivare alla fine  del locale.

Dicono di noi

Il ristorante indiano Shapla è stato recensito su vari portali regionali che hanno apprezzato le scelte fatte da committenza e progettisti, vi riportiamo alcuni stralci degli articoli:
"Da fine ottobre in via Colombo c'è un nuovo ristorante indiano. Si chiama Shapla, che significa giglio d'acqua, il fiore nazionale del Bangladesh, paese d'origine della coppia che gestisce il locale.
In Italia dal '94, i due sposi hanno svolto diversi lavori, prima di approdare all'apertura del ristorante. L'ambiente è semplice, ma curato e attento ai dettagli. Le pareti giocano sui toni del rosso e del bianco e sui muri sono disegnate delle cupole, in stile Taj-Mahal. 
C'è un bancone che occupa il lato destro del locale, con una parte a vetro, dove si possono scegliere i piatti. Per consumare il pasto velocemente, di fronte al bancoc'è una mensola con sgabelli, mentre per sedersi e gustare con calma tutte le prelibatezze del cibo indiano, ci sono svariati tavoli sul fondo del locale."

Da mentelocale.it link articolo: http://genova.mentelocale.it/29018-shapla/
 

"..la cucina - esemplare per modernità e funzionalità - non arriva alcun odore fastidioso. Lo stesso non può dirsi di più blasonati locali sui quali forse chi di dovere ha chiuso più di un occhio e in genere di cucine etniche a espansione olfattiva."


Da mentelocale.it link articolo: http://genova.mentelocale.it/32543-shapla-2/

E' inoltre possibile vedere un video del locale segnalato da genovabene.it al seguente link:

http://www.youtube.com/watch?v=ADfWjv6s3Hc



 
Social Network


         



Studio di Architettura e Ingegneria
A.P.&P. Progetti
Viale Canepa 6/4 - Genova